Category Archives: Il respiro di Gorgona

Appello per Gorgona: l’isola delle buone pratiche / Adesioni di giuristi e altre persone esperte

La comunità che si è creata nel corso degli ultimi 20 anni attorno all’esperienza di Gorgona è vasta e multiforme. E oggi si sta riunendo a sostegno della tutela degli animali presenti e all’insegna di una relazione nonviolenta e veramente rieducativa. La profondità del messaggio è testimoniata da questi primi firmatari. Si tratta di un’opportunità che la Politica e i nostri Amministratori Pubblici dovrebbero cogliere e farne punto di eccellenza etica. 

Una nuova tappa della campagna per salvare il Progetto Gorgona e gli animali ospiti dell’isola-carcere. Dopo il mail bombing alle autorità dei mesi scorsi, ecco un appello sottoscritto da giuristi e intellettuali per chiedere la salvezza degli animali e il proseguimento del progetto di educazione e reintegro sociale condotto alla Gorgona, avendo gli animali come fondamentali collaboratori.
Qui sotto il comunicato diffuso da 
Lav, Essere Animali e Fattoria della pace-Ippoasi, capofila della campagna.

Vi invitiamo a condividere e ad approfondire. E’ una questione locale ma dal respiro globale. Ecco perché iniziammo a raccontare le storie di questo luogo con “Il respiro di Gorgona” (Libreria Editrice Fiorentina, 2008), proseguendo con “Ogni specie di libertà” (Altreconomia edizioni, 2012) e arrivando a “L’isola delle bestie” (Marotta&Cafiero editori, 2015).

* * *

COMUNICATO STAMPA (Lav, Essere Animali, Fattoria delle Pace Ippoasi)

Read More

Le frontiere di un veterinario / di Marco Verdone

Le frontiere di un veterinario
di Marco Verdone

Pubblicato su:
Il Pagliaio del Piemonte e Valle d’Aosta
A.S.C.I. – Associazione di Solidarietà per la Campagna Italiana
Luglio 2013

Ho dedicato quasi metà della mia vita all’isola di Gorgona e ai suoi abitanti, umani e non umani. Quest’isola va immaginata come dentro una sorta di scatola cinese. Siamo all’interno della grande area marina detta Santuario dei cetacei, nel Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, in una Casa di Reclusione a indirizzo agro-zootecnico la quale, a sua volta, ospita quasi tutti gli animali domestici e le relative filiere produttive: un caseificio e un macello.

Read More

Animali. Né cose né macchine / Radio 3: UOMINI E PROFETI / con Marco Verdone, Franco Marcoaldi

UOMINI E PROFETI
Rai Radio 3
Sabato 20 aprile 2013 

Animali. Né cose né macchine
con Marco VerdoneFranco Marcoaldi

Per riascoltare la puntata CLICCA QUI
Per scaricarla CLICCA QUI

In fondo alcune integrazioni…

Read More

Intervista a Marco Verdone di Davide Majocchi (Liberazioni)

Questa intervista parte dalla lettura del libro Il respiro di Gorgona. Storie di uomini, animali e omeopatia nell’ultima isola-carcere italiana (Libreria Editrice Fiorentina, Firenze 2008), in cui Marco Verdone racconta la vita nel carcere attivo sull’isola più piccola dell’arcipelago toscano. In questo carcere una settantina di detenuti possono avvalersi della possibilità di lavorare con animali di varie specie, al di fuori delle celle nelle quali sarebbero altrimenti confinati, pur rimanendo, gli uni e gli altri, reclusi.

Liberazioni // Trimestrale Anno III n.9 / Giugno 2012 // http://www.liberazioni.org/index.html
(CLICCA QUI PER LEGGERE L’INTERVISTA) 

Il respiro di Gorgona – presentazione alla Feltrinelli

Il respiro di Gorgona. Carcere e lavoro nella parole di Marco Verdone
Alla Feltrinelli di Pisa la presentazione del nuovo libro del veterinario omeopata, tra racconto, reportage, riflessioni sul ruolo degli animali nella riabilitazione dei detenuti

È difficile raccontare il carcere dall’esterno. Eppure, la testimonianza di Marco Verdone rappresenta un caso riuscito di reportage da quell’ “altro” mondo. Veterinario omeopata, Verdone racconta la sua esperienza sull’isola-carcere della Gorgona, realtà complessa e difficilmente riducibile ad altre, nella quale l’ausilio della terra, delle piante, degli animali rappresenta un momento determinante del recupero dei detenuti. Read More

Gorgona, un carcere “aperto” dalla forte impronta rurale / di Alfonso Pascale

Nella più piccola isola dell’Arcipelago Toscano, 65 detenuti si occupano di agricoltura e allevamento. Gestiscono un caseificio, un mulino per mangimi animali, un frantoio oleario e una cantina. Le riflessioni di Alfonso Pascale a partire dal libro di Marco Verdone.

di Alfonso Pascale
http://www.alfonsopascale.it
(leggi il pdf) Read More

Un respiro inconsueto

di Alberto Badolati 
(Il Medico Omeopata, n.43, 2010)

E’ da poco uscito per i tipi della Libreria Editrice Fiorentina un libro inconsueto, “Il respiro di Gorgona”, scritto da Marco Verdone, il medico veterinario omeopata che si occupa dal 1989 della cura degli animali, e non solo, nell’ultima isola-carcere del nostro Paese; un libro inconsueto per più motivi. Read More

Il respiro di Gorgona / schede

IL RESPIRO DI GORGONA
Storie di uomini, animali e omeopatia nell’ultima isola-carcere italiana

Una finestra aperta sull’isola di Gorgona.
Una finestra che da Gorgona si apre sul mondo. Il respiro della comunità dell’isola e del mare che unisce l’interno con l’esterno.

Gorgona, punta nord dell’Arcipelago Toscano, è due volte isola: isola geografica e isola carcere. Gorgona è rimasta l’ultima isola-carcere italiana dove i detenuti lavorano e sono impiegati nella cura degli animali. Le storie e riflessioni qui raccolte aprono una finestra su un mondo poco accessibile e valorizzano l’esperienza di quest’isola che, oltre aessere di straordinaria bellezza, offre una carcerazione di alta qualità. Se  dal carcere devono uscire persone rigenerate, Gorgona sicuramente ha le caratteristiche per soddisfare questo compito. Questolibro vuole essere anche un tributo verso gli animali, curati con la medicina omeopatica, che in silenzio e con sacrificio aiutano tutti noi a essere migliori.

      

Gorgona, un carcere in fattoria / di Marco Verdone

Punta Nord dell’Arcipelago Toscano, Gorgona è rimasta l’ultima isola-carcere italiana dove i detenuti lavorano e sono impiegati nella cura degli animali.

Quando sull’isola era permesso ai detenuti di vivere in piccole abitazioni vicino la posto di lavoro, Omar stava letteralmente dentro stalla.

GORGONA: un carcere in fattoria
Terra Nuova
 (…continua a leggere il pdf)

Il respiro di Gorgona / Radici n. 45 – 2009

Questo articolo è stato richiesto dalla rivista francese RADICI (Revue d’actualité, culture et langue italiennes) e pubblicato sul n. 45/2009.

di Marco Verdone Read More