Tag Archives: ambiente

GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA 2017 / OGGIperDOMANI

Dobbiamo pensare all’OGGI per preservare il Pianeta di DOMANI.
Non abbiamo più molto tempo.
Che ognuno faccia il suo con i suoi mezzi e la sua volontà e poi uniamo tutte le nostre forze con rispetto, consapevolezza, responsabilità.
Giornata Terra2017Giornata Terra_impronta
Pesca_Planet Ocean

L’Earth Day (Giornata della Terra) è la più grande manifestazione ambientale del pianeta, l’unico momento in cui tutti i cittadini del mondo si uniscono per celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia. La Giornata della Terra, momento fortemente voluto dal senatore statunitense Gaylord Nelson e promosso ancor prima dal presidente John Fitzgerald Kennedy, coinvolge ogni anno fino a un miliardo di persone in ben 192 paesi del mondo. Read More

Noi e gli altri animali: riflessioni ed esperienze per l’educazione ambientale / .ECO luglio-agosto 2016

copertina_eco-222_223-lug_ago-2016NOI E GLI ALTRI ANIMALI
Riflessioni ed esperienze per l’educazione ambientale

.ECO L’educazione sostenibile /  luglio-agosto 2016

Partendo dalla questione animale si arriva molto lontano: la questione parla del genere umano, del suo rapporto con la natura, del futuro, di un rischio e della necessità di un cambiamento di paradigma per la nostra salvezza e quella dell’intero pianeta

⇒Scarica QUI il numero 3 completo di .ECO LUG-AGO 2016

L’allevamento animale è una delle cause principali dei cambiamenti climatici (e non solo), ma non se ne parla abbastanza. Eppure la carne equivale quasi al totale delle emissioni annuali degli USA. La questione animale è scomoda, tocca nervi scoperti, culturali, scientifici, economici, politici.

eco_verdoneScarica QUI l’articolo:
L’ECOLOGIA SENZA LA QUESTIONE ANIMALE?
di Marco Verdone

COWSPIRACY: proiezione del docu-film e dibattito / Toscana Biologica – Pisa 14.10.2016

StampaLa Questione Animale all’interno del Distretto di Economia Solidale Altro Tirreno (DESAT). Un’occasione di discussione e riflessione a partire dal famoso docu-film Cowspiracy – Il segreto della sostenibilità di Kip Andersen e Keegan Kuhn [USA 2014]*.

QUANDO
venerdì 14 ottobre 2016

DOVE

Toscana Biologica: Via Aurelia Nord 4 – Pisa

PROGRAMMA
ore 18.45 proiezione del film documentario Cowspiracy
ore 20.30 apericena biologico vegetale a cura di ToBio
ore 21.30 dibattito: solidali e sostenibili con chi e per chi?
ingresso e buffet 5 euro (bevande escluse)

Per motivi organizzativi è gradita la prenotazione, passa in negozio a pisa oppure manda un sms o mail
Marco Bignardi 3470060381 – tobio@toscanabiologica.it
Marco Verdone 347 3625185 – direttivo-des@respisa.org

* Si ringrazia l’associazione Essere Animali Onlus (che ha stretto un accordo con First Spark Media, casa di produzione di “Cowspiracy: The Sustainability Secret”) di averci permesso di proiettare questo importante docu-film.

COWSPIRACY – il segreto della sostenibilità / Film-documentario di Kip Andersen e Keegan Kuhn

Un film-documentario di grande valore.
I meccanismi di occultamento sul problema dell’impatto dell’allevamento degli animali non umani (zootecnia) sul Pianeta. 

COWSPIRACY: INTERVISTA AI REGISTI

Quando si pensa al riscaldamento globale, il senso comune impone di associare il problema all’inquinamento causato dalla popolazione umana, cresciuta a un ritmo folle dall’inizio dell’industrializzazione.

Read More

X edizione della Festa dell’Economia Solidale / Pisa 14 maggio 2016

X edizione della Festa dell’Economia Solidale, Pisa piazza Martiri della Libertà sabato 14 maggio 2016
QUI la pagina-evento Facebook

Anche quest’anno il Distretto di Economia Solidale Altro Tirreno porterà in piazza Martiri della Libertà le proprie realtà associate per un sabato di festa e di messaggi positivi assieme al Mercato Contadino di Pisa che è presente nello stesso posto 2 sabati al mese, il secondo e il quarto.

Read More

L’impatto della carne sulla salute e sul Pianeta

>> Acqua, aria (e vite): quanto costa al pianeta un chilo di carne
di Beatrice Montini
(LEGGI TUTTO SU corriere.it)

“(…) La domanda è questa: perché se tutti noi ci impegniamo quotidianamente a riciclare e differenziare i rifiuti, usare mezzi pubblici e veicoli a basse emissioni, usare con parsimonia l’acqua, non ci sentiamo altrettanto convinti della necessità — se non di diventare vegetariane o vegani — di ridurre al minimo i nostri consumi di carne? Eppure l’impronta ecologica della dieta «carnivora» sull’ambiente avviene su molteplici fronti (produzione di gas serra, consumo idrico, consumo del territorio, inquinamento) e con risultati così eclatanti da far apparire quasi innocuo l’impatto di ogni nostra altra attività.”

>> Oms, carni lavorate cancerogene: dall’hot dog al prosciutto”
(LEGGI TUTTO SU ansa.it) 

Le carni lavorate come i wurstel ”sono cancerogene”, e vanno inserite nel gruppo 1 delle sostanze che causano il cancro a pericolosità più alta come il fumo e il benzene. Lo afferma l’International Agency for Research on Cancer (IARC) dell’Oms. Meno a rischio quelle rosse non lavorate, inserire fra le ‘probabilmente cancerogene’.

[Non è solo un problema di carni lavorate: in primis c’è la sofferenza di esseri viventi / senzienti]

 

>> ANCHE SULLA BBC
Can we justify killing animals for food?

Is it right to kill animals for food? And if it’s wrong, how wrong is it?
Could and should Western society ever change its views?

Four philosophers share their views with BBC Radio 4’s Analysis programme.

(LEGGI TUTTO SU http://www.bbc.com/news/science-environment-34541077?SThisFB)

Economia Solidale in Festa 2015 / sabato 9 maggio 2015 / X edizione

Sabato 09 maggio 2015, dall’alba a dopo il tramonto, si terrà la X edizione dell’Economia Solidale in Festa, organizzata dal Distretto di Economia Solidale Altro Tirreno (DESAT).

Tra i vari incontri:

Ore 11.00 Incontro-dibattito

QUESTIONE ANIMALE: ECONOMIA O SOLIDARIETÀ?
Con “Pillola rossa”
riflessioni sulla condizione animale di Barbara Mugnai

Tutti invitati a partecipare con un contributo letterario, emozionale, spirituale, artistico…

A cura del Gruppo di Lavoro sulla Questione Animale del Distretto di Economia Solidale Altro Tirreno (DESAT)

Calendario del Cambiamento 2015

calendario cambiamento 2015

Calendario del Cambiamento 2015, un passo in più verso uno stile di vita più leggero per noi e per il Pianeta. Sii tu stesso, per primo, il cambiamento che vuoi vedere nel mondo. Come fare per intraprendere un nuovo cammino di consapevolezza, indirizzato verso la sostenibilità, l’economia solidale, il rispetto dell’ambiente e il consumo critico?

Per il quarto anno consecutivo arriva in nostro aiuto il Calendario del Cambiamento. Ideato da Kelios Bonetti con il coinvolgimento di associazioni e cittadini che si occupano di tematiche che ruotano attorno alla sostenibilità, il Calendario del Cambiamento ogni anno diventa una guida ricca di spunti di riflessione e di suggerimenti pratici per vivere meglio.

Read More

Convegno Nazionale AsSIS // Costruiamo una Nuova Salute // Padova 4 ottobre 2014

Costruiamo una Nuova Salute
Ambiente, Alimentazione,
Relazioni sociali, Terapie Mediche

Obiettivi del Convegno

L’opera di AsSIS si articola nell’organizzare campagne di sensibilizzazione dell’opinione pubblica per migliorare lo stato di salute della popolazione, con interventi di informazione e prevenzione in materia ambientale, alimentare, sull’allevamento animale e sulla cura delle malattie.
L’intento è quello di promuovere progetti di ricerca e di studio nel campo dei trattamenti farmacologici, comprese le vaccinazioni, al fine di superare i tentativi di medicalizzazione della vita, che oggi si esprimono anche con l’invenzione di “nuove malattie” e con proposte di stili di vita non salutari.
Senza un’adeguata tutela ambientale, una necessaria informazione alimentare, un uso critico nella somministrazione dei farmaci, non si può costruire una nuova salute che abbia il proprio fondamento nell’approccio critico e informato alle terapie mediche.

Read More

Il vero costo della carne

Sveliamo i retroscena dei sussidi nel settore agricolo.

Uno dei fattori più importanti che influenzano la produzione alimentare nazionale e mondiale è la quantità di denaro che i governi pagano in sovvenzioni agli agricoltori. Attualmente questo sistema è fortemente sbilanciato verso l’industria degli allevamenti, la zootecnia, rendendo così artificialmente basso il costo della carne. Read More

Il prezzo del maiale / inchiesta sulla produzione di carne suina in Germania

L’industria della carne suina tedesca è efficiente e sforna prodotti a basso costo. Dietro questo sistema, però, ci sono operai sottopagati, falde acquifere inquinate e tecniche d’allevamento che usano enormi quantità di antibiotici .

S. Amann, M. Fröhlingsdorf e U. Ludwig, Der Spiegel, Germania

Fonte: Internazionale numero 1025 dell’8/14 novembre 2013

Clicca QUI per leggere l’articolo in pdf

Più o meno siamo fottuti: possiamo ancora salvare la terra / di Naomi Klein

frIl capitalismo globale ha reso l’esaurimento delle risorse e il cambiamento climatico più rapidi. Neanche dopo che Wall Street si è schiantata nel 2008 qualcosa è cambiato. Lo dicono non solo movimenti territoriali e cittadini di tutti i tipi ma, sempre più spesso, anche scienziati, secondo i quali, tuttavia, c’è ancora tempo per evitare il riscaldamento catastrofico, “ma non all’interno delle regole del capitalismo attualmente in opera”. La speranza, spiega Naomi Klein, cammina oggi con tutti coloro che stanno reagendo di conseguenza: ad esempio, bloccando l’attività di fratturazione idraulica, interferendo con i preparativi per le trivellazioni in acque russe, portando in tribunale gli operatori delle sabbie bituminose per aver violato la sovranità indigena e con innumerevoli altre iniziative di resistenza grandi e piccole.

Read More