Tag Archives: detenuti

La favola, senza lieto fine, dell’isola di Gorgona. Intervista a Marco Verdone / di Camilla Esposito

_dsc2380-kopieNAPOLI – Sabato 12 novembre, la sede LAV di Napoli in via Toledo è riuscita finalmente a ospitare l’incontro, da tempo bramato, con il Dottor Marco Verdone, autore nel 2015 de L’isola delle bestie, veterinario omeopata o “post-omeopata”, come lui stesso preferisce definirsi, e per 25 anni veterinario presso la Casa di Reclusione di Gorgona, isola carcere situata nel Mar Ligure.
Sembrerebbe un romanzo fantasy, un mito, una previsione utopistica il racconto dell’esperienza dell’isola carceraria di Gorgona, se non avessimo incontrato di persona colui che quella esperienza l’ha vissuta, l’ha immaginata e resa possibile. L’antico carcere di Gorgona, in attività dal 1869, oggi sottosezione del carcere di Livorno, è una delle poche realtà carcerarie italiane in cui i detenuti godono di enormi spazi di libertà, e del contatto con animali non umani. Inoltre è una delle poche carceri italiane in cui, a tutti e 70 i detenuti ospitati, è assicurato l’accesso al lavoro e un salario, seppur di minima entità. Il lavoro in questione è quello agricolo e soprattutto di allevamento e macello.

Read More

Stock Island e l’isola carcere di Gorgona: modelli di convivenza tra uomini e animali / di Tamara Mastroiaco

Stock Island e l’isola carcere di Gorgona: modelli di convivenza tra uomini e animali
Scritto il  da  in *
Fonte: http://www.italiachecambia.org

Isole, carceri e rifugi per animali: sono i principali punti in comune tra Stock Island e Gorgona. L’unica sostanziale differenza? Il destino dei due progetti: mentre la prima spicca il volo, la seconda rischia di essere affossata dall’Amministrazione penitenziaria.

Stock Island Detention Center è diventato, negli anni, anche un santuario per animali di allevamento, esotici e domestici
Stock Island Detention Center è diventato, negli anni, anche un santuario per animali di allevamento, esotici e domestici

Stock Island Detention Center, in Florida, è un carcere noto tra gli abitanti per avere una doppia valenza sociale: oltre ad essere un centro di riabilitazione per le persone, è diventato, negli anni, anche un santuario per animali di allevamento, esotici e domestici, trascurati oppure sequestrati a persone che li maltrattavano o abusavano di essi. Il rifugio, fondato nel 1994, è nato inizialmente con la costruzione di un piccolo stagno per salvare le anatre che spesso venivano ferite o uccise dalle automobili di passaggio sulla strada che costeggia la struttura penitenziaria. Quando si è sparsa la voce che il carcere accoglieva animali bisognosi, il piccolo rifugio si è trasformato in un santuario vero e proprio destinato a tutti gli animali di tutte le specie, anche quelle selvatiche, sequestrate al commercio di animali esotici. Tra i residenti più noti c’è Mo, un bradipo, diventato una sorta di “mascotte” dell’istituto.

Read More

Sull’isola di Gorgona l’omeopatia cura i reclusi e gli animali / di Marco Verdone

Sull’isola di Gorgona l’omeopatia cura i reclusi e gli animali
di Marco Verdone
Il Sole 24Ore Sanità Toscana
n. 26 anno XVI del 9-15 luglio 2013

Speciale monografico dedicato al carcere 

Un luogo ricco di storia e di originali frontiere sociali, sanitarie ed etiche come l’isola di Gorgona (Livorno) dal 1869 ospita una casa di reclusione che ha sempre accolto persone detenute alle quali era consentito di lavorare con gli elementi fonda- mentali della natura (terra, piante, animali) o in altri settori utili alla vita dell’isola e della sua comunità. [CONTINUA A LEGGERE TUTTO]

Animali. Né cose né macchine / Radio 3: UOMINI E PROFETI / con Marco Verdone, Franco Marcoaldi

UOMINI E PROFETI
Rai Radio 3
Sabato 20 aprile 2013 

Animali. Né cose né macchine
con Marco VerdoneFranco Marcoaldi

Per riascoltare la puntata CLICCA QUI
Per scaricarla CLICCA QUI

In fondo alcune integrazioni…

Read More

Quando i detenuti incontrano un veterinario / di Gabriella Godena

L’incontro tra i detenuti di Rebibbia e il medico veterinario omeopata Marco Verdone parte dalla presentazione della sua esperienza ventennale sull’isola carcere di Gorgona e dal secondo libro che da questa ne è nato: “Ogni specie di libertà” (Altreconomia Edizioni). Il libro “ci racconta il miracolo dell’incontro tra detenuti e animali, anime “recluse” ma su quest’isola più libere. E ci fa sognare un mondo futuro senza gabbie o prigioni, dove l’uomo scelga di non uccidere più i suoi compagni di viaggio”.

Progetto all’avanguardia? Sogno? Utopia? A Rebibbia giovedì14 marzo si è parlato del laboratorio a cielo aperto che è il carcere di Gorgona, la più piccola isola dell’arcipelago toscano. Officina di idee, di esperienze innovative, dove si sperimenta un nuovo modo di relazionarsi tra animali umani e animali non umani liberi nell’isola. Un cammino lungo e anche irto di problemi. Si percepisce subito come al veterinario di Gorgona, Marco Verdone, stia a cuore che le cose cambino per gli “ultimi”.
Read More

Libri: “I giorni scontati”, appunti su un serraglio chiamato carcere

Libri: “I giorni scontati”, appunti su un serraglio chiamato carcere
recensione di Francesco Zacché
Il Manifesto, 24 gennaio 2013

“Chi si punisce, perché si punisce, quando si punisce, come si punisce?”. In un perverso cortocircuito securitario, l’opinione pubblica esige pene immediate ed esemplari nel non luogo carcere, mentre la politica persevera nel criminalizzare il terrorista, l’immigrato, il tossicodipendente, il diverso o l’ostile. Read More

Dalla fattoria sociale dell’isola-carcere di Gorgona la Carta dei diritti degli animali / di Alfonso Pascale

Dalla fattoria sociale dell’isola-carcere di Gorgona la Carta dei diritti degli animali 
di Alfonso Pascale
http://materialiriformisti.blogspot.it
31.12.2012 

Dopo “Il respiro di Gorgona”, straordinario reportage di un’esperienza singolare in un’isola con un carcere – l’ultima in Italia – dove i detenuti svolgono attività di coltivazione e allevamento (leggi qui la recensione su Teatro naturale) Marco Verdone ha dato alle stampe una nuova opera: “Ogni specie di libertà. Il sogno di un mondo migliore per tutti i viventi” (Edizioni Altraeconomia, 2012). Read More

GRANELLI DI SABBIA ALLA VIGILIA DI NATALE / di Marco Verdone

GRANELLI DI SABBIA ALLA VIGILIA DI NATALE
di Marco Verdone

Un breve racconto/resoconto della mia vigilia di Natale trascorsa in Gorgona.
Dedicato ai prigionieri di ogni specie e agli amici fedeli sparsi in ogni dove.
copyleft

Ieri, lunedì, vigilia di Natale del 2012, ero in Gorgona. Alle otto di mattina sulla motovedetta eravamo solo in tre passeggeri: il comandante dell’isola, un agente che rientrava dalle ferie ed io. Una traversata lunga, quasi un’ora e mezza. Motori dell’imbarcazione a scartamento ridotto.
Lo scirocco era ancora lieve ma
ci ricordava che ci avrebbe dato ancora qualche giorno di pausa.
Poi avrebbe preso in mano lui le redini delle onde. 
(…CONTINUA A LEGGERE)

NELLE TERRE DI NESSUNO

NELLE TERRE DI NESSUNO
Dalla dimensione del vuoto al riconoscimento della persona umana
di Lorena Lidia Capilleri

“C’è da non crederci. Iniettano odio nelle vene. Fabbricano mostri, là dentro. E’ proprio quello che vogliono, quegli imbecilli. Sono convinti che fermeranno il crimine adottando il pugno di ferro. Già. Non riesco proprio a crederci, voglio dire al mondo che hanno Scelto di costruire le prigioni. Poi le riempiono con dei fottuti coglioni che scontano pene per storie di droga da quattro soldi. Li trasformano in pazzi criminali, e poi li mettono fuori tra la gente normale. E’ come se allevassero pazzi criminali in serra.”
Edward Bunker (Cane mangia Cane)

(CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTO) Read More

Il veterinario e la Carta dei diritti degli animali / di Chiara Beria di Argentine


LA STAMPA, sabato 24 novembre 2012

“Gli animali non sono cose, né sono macchine», è il primo dei 36 articoli della «Carta dei diritti degli animali», concepita in una splendida un’isola in mezzo al mare tra 40 bovini, 140 pecore e capre, 20 maiali, 150 animali da cortile, 5 cavalli, 2 asini, 15 famiglie di api allevati e curati da detenuti. «Non sono un esperto di problemi penitenziari né m’illudo che il ministro Paola Severino, con tutti i problemi che deve affrontare, possa ascoltarmi», sorride Marco Verdone, autore di questa inedita Costituzione dei non umani.
(CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTO)

Giustizia: presentato oggi il IX Rapporto di “Antigone” sulle carceri… istantanee da un inferno

di Vladimiro Polchi

La Repubblica, 19 novembre 2012

A fotografare la vita in cella è l’associazione Antigone con il suo IX rapporto sulle condizioni di detenzione in Italia. Due numeri per capire: su 46.795 posti disponibili, oggi sono a disposizione di 66.685 detenuti. In arrivo 400 sentenze della Corte europea contro il sovraffollamento. Scarse attività di recupero, carenza di personale. Read More

PRESENTAZIONI: OGNI SPECIE DI LIBERTA’

PRESENTAZIONI: OGNI SPECIE DI LIBERTA’

VENERDI’ 16 NOVEMBRE – ore 18.00
Libreria la Feltrinelli LIVORNO

SABATO 17 NOVEMBRE – ore 17.00
Associazione Raphael
Via Cavalieri, 46 – Pappiana (PISA)
(con cena condivisa)

VENERDI’ 14 DICEMBRE – ore 18.00
Newroz Spazio Antagonista
Via Garibaldi, 72, PISA