Category Archives: Ogni specie di libertà

Carceri a animali / L’intervento di Marco Verdone al Volterra Vegan 2013

Volterra Vegan 2-4 agosto 2013
a cura del GAVOL (Gruppo Animalisti Volterra)
intervento di Marco Verdone

Marco Verdone, medico veterinario omeopata, da oltre 20 anni lavora nell’isola-carcere di Gorgona dove le persone recluse hanno la possibilità di interagire con piante e animali. Il lungo percorso professionale lo ha portato a rivedere il suo ruolo e a promuovere, oltre al rispetto degli animali presenti, una riflessione riguardo alla relazione che gli umani stabiliscono con gli altri animali. La maggior parte degli animali cosiddetti da reddito termina la loro breve vita in modo oggettivamente violento dentro un macello. Questa pratica costituisce un problema aperto e a maggior ragione in un luogo come il carcere dove bisogna offrire modelli relazionali fondati sulla nonviolenza.
La riflessione etica, iniziata diversi anni fa, ha visto come una delle tappe la stesura di una Carta dei diritti degli animali di Gorgona inserita nel libro a più voci Ogni specie di libertà (Atreconomia edizioni).
Il percorso è in atto nel tentativo anche di non dimenticare i legami tra condizione umana e condizione animale.
“… e quindi ho dovuto fare i conti con la mia coscienza, in particolare la mia coscienza professionale. Perché come medico che non deve nuocere in realtà io stavo curando i miei pazienti per poi portarli, nel modo di maggiore salute possibile, alla morte.”

QUI il video del suo intervento

Apericena vegan a Valle Benedetta (LI) / domenica 30 giugno 2013

Incontro a Bologna con Marco Verdone / Ogni specie di libertà / giovedì 6 giugno 2013

La lotta per il riconoscimento dei diritti animali è autenticamente rivoluzionaria.
Il prof. Lombardi Vallauri ha contribuito con un suo pezzo al libro a più voci OGNI SPECIE DI LIBERTA’ che contiene un’inedita “Carta dei diritti degli animali di Gorgona”. Gli siamo tutti molto grati. Anche per questo motivo i due incontri organizzati a Bologna sono propedeutici l’uno all’altro.

Quando i detenuti incontrano un veterinario / di Gabriella Godena

L’incontro tra i detenuti di Rebibbia e il medico veterinario omeopata Marco Verdone parte dalla presentazione della sua esperienza ventennale sull’isola carcere di Gorgona e dal secondo libro che da questa ne è nato: “Ogni specie di libertà” (Altreconomia Edizioni). Il libro “ci racconta il miracolo dell’incontro tra detenuti e animali, anime “recluse” ma su quest’isola più libere. E ci fa sognare un mondo futuro senza gabbie o prigioni, dove l’uomo scelga di non uccidere più i suoi compagni di viaggio”.

Progetto all’avanguardia? Sogno? Utopia? A Rebibbia giovedì14 marzo si è parlato del laboratorio a cielo aperto che è il carcere di Gorgona, la più piccola isola dell’arcipelago toscano. Officina di idee, di esperienze innovative, dove si sperimenta un nuovo modo di relazionarsi tra animali umani e animali non umani liberi nell’isola. Un cammino lungo e anche irto di problemi. Si percepisce subito come al veterinario di Gorgona, Marco Verdone, stia a cuore che le cose cambino per gli “ultimi”.
Read More

Vivere con gli animali / Radio CiaoComo.it / Intervista Marco Verdone

“Gli animali non sono cose, nè macchine” recità così l’articolo uno della carta dei diritti degli animali contenuta nel libro di Marco Verdone “Ogni specie di libertà”. L’autore, veterinario al carcere di Gorgona, racconta la sua esperienza e come il suo “senso della vita” sia cambiato in un mondo privato della libertà sull’isola dell’arcipelago toscano dove nella colonia penale agricola convivono carcerati e animali.

CLICCA QUI per ascoltare l’intervista di Marinella Meroni a Marco Verdone

Radio Laghi inBlu intervista Marco Verdone su “Ogni specie di libertà” / a cura di Dante Cerati

Intervista a Marco Verdone per Radio Laghi inBlu di Mantova a cura di Dante Cerati.

“Librando” la rubrica dedicata ai libri

“…l’uomo impara dall’animale senza colpe e cerca di riscattarsi…”
L’inizio dell’esperienza… l’omeopatia … la relazione con gli animali… uno sguardo diverso… la funzione rieducativa e terapeutica… i diritti… la Carta… l’Art. 1… il superamento della logica di dominio…

CLICCA QUI PER ASCOLTARE

Dalla fattoria sociale dell’isola-carcere di Gorgona la Carta dei diritti degli animali / di Alfonso Pascale

Dalla fattoria sociale dell’isola-carcere di Gorgona la Carta dei diritti degli animali 
di Alfonso Pascale
http://materialiriformisti.blogspot.it
31.12.2012 

Dopo “Il respiro di Gorgona”, straordinario reportage di un’esperienza singolare in un’isola con un carcere – l’ultima in Italia – dove i detenuti svolgono attività di coltivazione e allevamento (leggi qui la recensione su Teatro naturale) Marco Verdone ha dato alle stampe una nuova opera: “Ogni specie di libertà. Il sogno di un mondo migliore per tutti i viventi” (Edizioni Altraeconomia, 2012). Read More

GRANELLI DI SABBIA ALLA VIGILIA DI NATALE / di Marco Verdone

GRANELLI DI SABBIA ALLA VIGILIA DI NATALE
di Marco Verdone

Un breve racconto/resoconto della mia vigilia di Natale trascorsa in Gorgona.
Dedicato ai prigionieri di ogni specie e agli amici fedeli sparsi in ogni dove.
copyleft

Ieri, lunedì, vigilia di Natale del 2012, ero in Gorgona. Alle otto di mattina sulla motovedetta eravamo solo in tre passeggeri: il comandante dell’isola, un agente che rientrava dalle ferie ed io. Una traversata lunga, quasi un’ora e mezza. Motori dell’imbarcazione a scartamento ridotto.
Lo scirocco era ancora lieve ma
ci ricordava che ci avrebbe dato ancora qualche giorno di pausa.
Poi avrebbe preso in mano lui le redini delle onde. 
(…CONTINUA A LEGGERE)

L’uomo che sussurra ai carcerati l’amore per la libertà / di Federico Taddia

L’uomo che sussurra ai carcerati l’amore per la libertà
di Federico Taddia
“La Stampa” del 24 dicembre 2012

«La vigilia di Natale vado sull’isola per portare il mio augurio e una parola di affetto agli ultimi tra gli ultimi: gli animali e i detenuti». E così anche oggi, come succede tre volte alla settimana da 22 anni, Marco Verdone, veterinario cinquantenne di Pisa, attraverserà in motovedetta le 18 miglia di Mar Tirreno che separano Livorno da Gorgona.
Read More

Intervista a Marco Verdone su Liberi.tv

Liberi.tv (Liberi spazi di parola)
Spazio Life 7 dicembre 2012

Giovanna Devetag
 conversa con Marco Verdone, medico veterinario omeopata, consulente veterinario Casa di Reclusione Gorgona Isola, nonchè autore del libro “Ogni specie di libertà – Carta dei diritti degli animali dell’isola di Gorgona. Il sogno di un mondo migliore per tutti i viventi”, Altreconomia Edizioni.

Cliccando sull’immagine vedi e ascolti l’intervista (per motivi tecnici l’intervistato non appare).
Clicca qui per ascoltare l’intervista

Commento di Marco Verdone
Grazie a Giovanna Devetag e a Liberi.tv per l’ospitalità e la competenza con la quale è stata preparata la puntata. Ci sarebbero state molte altre cose the dire ma speriamo in altre occasioni future. Ho notato un piccolo errore che ho fatto quando parlavo della parola “educare”. Pensando al suo collegamento con le “emozioni l’ho fatta derivare da “ex movere”, invece ovviamente è “ex ducere”. Il concetto comunque è simile perché riguarda un movimento verso l’esterno, una centrifugazione che ci aiuta anche a curare (vedi legge di Hering in omeopatia). Rispetto invece al delicato e sofferto argomento della macellazione, ripeto che la Carta lo affronta con la speranza di superarlo attraverso un processo di emersione, riflessione, discussione e ricerca di percorsi alternativi. Non è semplice ma riteniamo sia giusto farlo nonostante le numerose difficoltà che questo comporta. Un caro saluto.

Finalmente una carta dei diritti degli animali / di Fabio Balocco

Finalmente una carta dei diritti degli animali
di 
 | 28 novembre 2012
Il Fatto Quotidiano 

 

Marco Verdone è dall’anno 1989 il veterinario responsabile presso il carcere dell’isola di Gorgona, nell’Arcipelago Toscano. Voi vi domanderete cosa c’entri un veterinario con un carcere. Un medico, sì, ma un veterinario?

C’entra, eccome, visto che quello di Gorgona è un carcere del tutto anomalo, in cui idetenuti sono di massima tenuti  a svolgere compiti all’aria aperta, nella campagna circostante, in cui si esercitano, tra le varie attività anche quelle agricole e di allevamento di animali.

 

Read More

Il veterinario e la Carta dei diritti degli animali / di Chiara Beria di Argentine


LA STAMPA, sabato 24 novembre 2012

“Gli animali non sono cose, né sono macchine», è il primo dei 36 articoli della «Carta dei diritti degli animali», concepita in una splendida un’isola in mezzo al mare tra 40 bovini, 140 pecore e capre, 20 maiali, 150 animali da cortile, 5 cavalli, 2 asini, 15 famiglie di api allevati e curati da detenuti. «Non sono un esperto di problemi penitenziari né m’illudo che il ministro Paola Severino, con tutti i problemi che deve affrontare, possa ascoltarmi», sorride Marco Verdone, autore di questa inedita Costituzione dei non umani.
(CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTO)